Mani: S.O.S freddo

Scritto da: il 29.09.08
Articolo scritto da . Sono Violetta, aka almostviola, aspirante dottoressa in Legge ma con molteplici passioni tutt’altro che giuridiche. Lettrice accanita di Glamour e simili, personal shopper di familiari e amici, violinista (al momento) a riposo, sperimentatrice in cucina, nel tempo libero blogger e fotografa specializzata in macro e assidua frequentatrice di librerie…in tutto faccio particolare attenzione al dettaglio: la presentazione di un dolce, l’accessorio giusto rispetto all’insieme, il particolare da cogliere in una foto. Spesso affetta da shopping compulsivo!!

lightness

L’inverno ormai alle porte ci fa coprire sempre più, ma le nostre mani restano in balia del freddo e sotto gli sguardi di tutti nei nostri gesti quotidiani.

Prendiamocene dunque cura in pochi gesti:

Creme idratanti e scrub per rinnovare e nutrire la pelle: oltre alle ottime creme in vendita in profumeria e farmacia ci sono anche dei rimedi “casalinghi”; è possibile idratare ed ammorbidire la pelle con dell’olio d’oliva (si può aggiungere anche il succo di mezzo limone per schiarire al pelle), mentre uno scrub settimanale o bisettimanale per rimuovere le cellule morte può essere preparato in casa con del miele mischiato ad un po’ di zucchero di canna.

Rimuovere pellicine e cuticole intorno alle unghie: le cuticole non vanno tagliate, anche perché si genererebbero piccole ferite e lesioni della pelle che col freddo possono infiammarsi o infettarsi; invece si può effettuare un massaggio con un po’ d’olio d’oliva o di mandorle dolci lungo l’attaccatura delle unghie, allontanando le cuticole verso l’alto con un bastoncino di legno tenero, generalmente di legno d’arancio o di ciliegio (lo so, sembra una procedura lunga e antipatica, ma personalmente posso dire che dopo le prime settimane le cuticole diventano più morbide e sottili, più domabili).

Accorciare le unghie e modellarne la forma: le unghie vanno accorciate con la lima, non tagliate; si usa prima la lima con la grana più grossa, poi quella più fine per lisciare e lucidare le unghie…il taglio netto con forbicine e tronchesine le rende infatti più deboli e sfaldabili.

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple