Scene da un Red Carpet – Valerie Tian e le scarpe a pezzi

Scritto da: il 08.09.11
Articolo scritto da . Sono Violetta, aka almostviola, aspirante dottoressa in Legge ma con molteplici passioni tutt’altro che giuridiche. Lettrice accanita di Glamour e simili, personal shopper di familiari e amici, violinista (al momento) a riposo, sperimentatrice in cucina, nel tempo libero blogger e fotografa specializzata in macro e assidua frequentatrice di librerie…in tutto faccio particolare attenzione al dettaglio: la presentazione di un dolce, l’accessorio giusto rispetto all’insieme, il particolare da cogliere in una foto. Spesso affetta da shopping compulsivo!!

Il Festival di Venezia regala anche dei simpatici fuori programma.

Altro che bello della diretta, questo è il bello del red carpet: ci si prepara, si sceglie il look, poi trucco, parrucco, sorriso migliore e sul più bello le scarpe ti abbandonano del tutto, la suola si stacca e i fotografi che dovevano immortalare occhiolini e sorrisi smaglianti colgono l’attimo e beccano le scarpe ormai a brandelli.

E’ successo a Venezia a Valerie Tian, durante il photocall pomeridiano…e a questo punto tutti si chiedono chi abbia prodotto e firmato delle scarpe che, dopo qualche passo e un salto, si riducano in quel modo.

Evidentemente però non era la giornata giusta per l’attrice cinese che, poco prima, si era macchiata di caffè proprio al centro della sua maglia BIANCA.

Non c’è niente da fare, che tu sia un attore da red carpet o un impegato, certe giornate vanno storte e basta.
Prendiamola con un sorriso, proprio come Valerie Tian.

 

  • Filomena Carraturo

    Poverina :( Non bastavano le scarpe,anche la maglia………..

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple