Tutti gli articoli su 2011

Black Friday e Cyber Thanksgiving, 10 siti per approfittare degli sconti dall’Italia

Scritto da: il 24.11.11 — 323 Commenti
Black Friday! Ci siamo: domani, giorno successivo al Thanksgiving, come da tradizione negli States molti negozi e gradi catene effettueranno sconti eccezionali e particolari, dando così inizio alla stagione di acquisti natalizi. Per la storia sull'origine del nome e sulla diffusione di questi sconti in questo periodo anche sugli shop on-line vi rimando al post dello scorso anno...e adesso andiamo al sodo, con la lista di 10 e-stores sui quali è possibile effettuare acquisti approfittando degli sconti speciali del Black Friday anche dall'Italia! - Apple: iniziamo dal colosso con la mela morsicata, nel cui shop sarà possibile utilizzare un piccolo sconto nella giornata di venerdì. - Amazon: altro colosso dello shopping online, che offre invece sconti molto più consistenti per tutta la settimana con una serie di Deals giornalieri. E' possibile acquistare anche dal sito italiano, in cui le offerte vengono giustificate anche con i festeggiamenti del primo compleanno di Amazon Italia. - Keihome: sito italiano di arredamento e design, offre per venerdì 24 ore di sconto del 10% su tutti i prodotti. - Sephora: 30% di sconto, fino al 5 dicembre, su tutti i prodotti del brand leader nella vendita di cosmetici e profumi. Il voucher va scaricato dal sito, stampato e presentato alla cassa nei punti vendita. - Asos: fino al 30% di sconto su una selezione di capi della collezione invernale uomo e donna. - Romwe: sconti, fino al 50% su una selezione di capi invernali, oltre alla spedizione sempre gratuita - Debenhams: il sito inglese offre moltissimi sconti su abbigliamento, profumi, accessori, giocattoli e prodotti per la casa. - FootLocker: sconto del 30% fino al 27 Novembre per chi scarica, stampa a presenta alle casse il Vouche VIP. - MissSelfridge: anche qui 30% su prodotti selezionati dalla collezione invernale. - Zappos: ribassi su scarpe, accessori e abbigliamento per uomo, donna e bambino. Se avete un sito di shopping ...

Rainboots 2011-12, le nostre scelte per ogni budget

Scritto da: il 24.11.11 — 0 Commenti
Col freddo e le prime piogge abbondanti arrivano immancabilmente loro, gli stivali da pioggia! Hanno mille stampe, mille fogge e mille nomi: rainboots, wellington boots, wellies (per gli amici), galoches, galosce o più semplicemente stivali da pioggia. L'offerta è vastissima e se ne trovano davvero per tutti i portafogli e per tutti gli stili, dai costosi e sobri stivali Valentino, preziosi nel prezzo e nel pizzo che arricchisce tutta la gamba dello stivale, ai coloratissimi e floreali stivali Havaianas, novità invernale e a prezzo contenuto del marchio che solitamente veste i nostri piedi con le infradito estive note in tutto il mondo. Rainboots #1 by almostviola  Iniziamo dunque da una raccolta di rainboots ad alto bugdet: 1-Valentino, 2- Melissa, 3-Ferragamo, 4-Missoni, 5- Paul Smith, 6-Dolce&Gabbana, 7-Juicy Couture, 8-Evedon, 9-Givenchy, 10-Marni, 11-Marc Jacobs, 12-Hunter, 13-Melissa, 14-Burberry, 15-Burberry, 16-Juicy Couture, 17-Bass. Passiamo poi ad un budget più contenuto e a stivali più informali allegri, vivaci, fatti un po' per tornare bambine. In Inghilterra i rainboots sono indispensabili da ottobre ad aprile e sono davvero un elemento indispensabile del guardaroba di ogni ragazza, e sono soprattutto inglesi i marchi che offrono stivali in gomma a prezzi abbordabili. I trend di quest'anno, oltre al monocromo,  sono le stampe floreali un po' retro accompagnate da pois, cuori, pattern con animali e grandi UnionJack.   Rainboots #2 by almostviola 1-Debenhams, 2-Gap, 3-Debenhams, 4-BlueBanana, 5-Evercreatures, 6-Havaianas, 7-John Lewis, 8-Topshop, 9-Jeffrey Campbell, 10-Topshop, 11-Debenhams, 12-Debenhams, 13-Monsoon, 14-Debenhams, 15-Zara, 16-Dorothy Perkins, 17-Blue Banana, 18JoeBrowns. Per i dettagli su prezzi e link diretti agli e-shop di provenienza cliccate su ogni immagine e il link a Polyvore farà tutto il resto!  

Shirt shuttle, il guscio semirigido per camicie impeccabili sempre e ovunque

Scritto da: il 23.11.11 — 2 Commenti
Iniziate a pensare già ai regali di Natale? O preparate invece un viaggetto per il ponte dell'Immacolata? Qualche giorno fa ho scoperto su Goolp un'interessante novità, la Shirt Shuttle. Si tratta di un guscio semirigido e impermeabile in cui riporre le camicie mantendendole ben stirate e al riparo da quelle pieghe indesiderate che si creano quando la camicia (magari appena stirata) viene messa in valigia insieme a tutti gli altri capi. Non è affatto ingombrante, è più spessa solo in corrispondenza del colletto, ha gli angoli arrotondati in modo da non danneggiare le altre cose in valigia e si apre molto agevolmente con una cerniera...sembra quasi un case per pc! E' semplice da usare: basta piegare la camicia intorno al supporto rigido in dotazione e inserirla nel "guscio". In più il supporto ha anche un gancio che permetterà di appendere la camicia una volta arrivati a destinazione. E se non vi ha ancora convinti, ->qui<- trovate il video dimostrativo. E buona camicia a tutti! (cit.)

Rihanna per Armani, ecco la capsule collection disegnata dalla cantante

Scritto da: il 23.11.11 — 291 Commenti
Giorni di grandi novità per Rihanna, l'artista molto discussa e amata delle Barbados. A pochi giorni dall'uscita del suo ultimo album "Talk That Talk" arriva il comunicato di Armani che annuncia la capsule collection disegnata dalla cantante per il marchio italiano. Rihanna aveva già prestato il suo nome e il suo volto come testimonial della campagna Armani Jeans di questa stagione, ma adesso diventa anche stilista e firma una minicollezione da cui traspare il suo animo un po' rocker e la sua attenzione per i trend del momento. La capsule comprende due t-shirt basic bianche, una con una stampa animalier e il profilo di Rihanna e una in cui si fondono l'iniziale della cantante e il logo di Armani, due modelli di jeans, uno skinny e l'altro boyfriend a gamba dritta, una giacca da biker in pelle e una borsa in pelle nera, mentre per Armani Underwear Rihanna ha disegnato lingerie in pizzo disponibile in due colori, grigio perla e blu. La collezione sarà in vendita in alcuni monomarca Armani in giro per il mondo e su Armani.com. E adesso rinfreschiamoci la memoria col minifilm di cui Rihanna è protagonista per Armani Jeans e Underwear. [youtube]http://www.youtube.com/watch?v=Xc4aPEnxSnc[/youtube]

Lo stile del lunedì sera è GF: Grande Fratello 12 o Grande Fiorello?

Scritto da: il 22.11.11 — 0 Commenti
Lunedì scorso si è consumato un vero e proprio duello televisivo in prima serata tra le due trasmissioni delle reti principali di Rai e Mediaset, uno scontro tra conduttori della nuova generazione, tra generi televisivi diversi. Uno è l'ormai consolidato reality, il più longevo tra i reality italiani, il Grande Fratello , l'altro era il nuovo ed attesissimo one-man-show di Fiorello, #ilpiùgrandespettacolodopoilweekend, che rende omaggio allo storico genere del Varietà all'italiana. Lo scontro passa anche per lo stile: Alessia Marcuzzi per la difficile serata contro Fiorello sceglie un minidress smanicato in pizzo con scollatura sulla schiena, scarpe nere con plateau semplicissime e grandi e vistosi  orecchini a goccia; Fiorello invece sceglie Giorgio Armani per il suo varietà: 3 cambi d'abito, 3 tuxedo, due dei quali neri (uno con cravatta uno con papillon lucido in resina o ceramica) mentre il terzo è tutto lustrini color champagne con reverse nero. Anche gli ospiti di Fiorello si adeguano all'eleganza della serata, così Giorgia indossa un tuxedo nero con blusa dorata della Collezione Cruise Gucci 2012, pure Eva Riccobono indossa  Gucci, ma con un lungo abito impalpabile bicolore della collezione A/I. Un tempo il lunedì era una serata fiacca televisivamente parlando, adesso invece c'è molta carne al fuoco. E voi quale GF preferite? Grande Fratello o Grande Fiorello? Stando agli ascolti posso avanzare una previsione...

Da domani in vendita The Very Best of Versace for H&M. Ecco la collezione secondo noi.

Scritto da: il 16.11.11 — 330 Commenti
La collezione disegnata da Donatella Versace per H&M raggiungerà gli stores del marchio svedese domani, ma è in vendita online già da oggi (per chi non potesse raggiungere una delle città con un punto vendita con la collezione).  The Very Best of Versace for H&M, già dal momento del suo annuncio e dall'uscita delle prime immagini ha riscosso molto successo e attirato molta attenzione. Ma, come ogni collezione disegnata dalla platinatissima Donatella, presenta luci ed ombre. V for Very Best of Versace for H&M  Apprezzabili gli abiti con borchie e applicazioni, quelli con la classica greca Versace e gli abiti monocromo in nero, rosa, giallo e rosso. Discutibili, anche se d'effetto, quelli con la stampa a cuori e le frange, molto d'impatto da un punto di vista grafico. Senza commento invece quelli con stampa animalier fluo, cornice barocca e immagini di tramonti o paesaggi tropicali (mi chiedo: ma perché????) Vintage Versace - My Very Best of Versace for H&M  Carini gli accessori: piccole borse con borchie, scarpe con interessanti cut-outs e poi cinture, bracciali e collane in maglia e catene dorate. Perplessità sull'intera linea maschile, con le stampe optical o, di nuovo, le stampe tropicali più che colorate. Tropical sunset - The very best of Versace for H&M Very Best of Versace for H&M I set di immagini che vedete sono stati creati su Polyvore, dove qualche settimana fa si è svolto un contest con più di 20000  set partecipanti per vincere alcuni dei capi della collezione messi in palio da H&M. E voi cosa comprerete/comprereste di questa collezione? Hearts and fringe - The Very Best of Versace for H&M Vi lascio allo spot di The Very Best of Versace for H&M che gira in questi giorni anche in tv e termina con la suadente voce di Donatella mentre dice "My house, my rules, my pleasure". Se tutto questo rilancerà il ...

Look for less – Lucia, l’abito-must di Stella McCartney e le sue versioni più economiche

Scritto da: il 03.11.11 — 294 Commenti
Alcune creazioni sono destinate fin dal loro esordio al successo, sia che si tratti di canzoni, sia che si tratti di capi d'abbigliamento. Il tormentone di questo periodo sui red carpet è l'abito Lucia della collezione A-I 11/12 Stella McCartney. Si tratta di un abito con ampi pannelli sheer a pois, che si alternano a tessuto stretch e coprente che segue, fa risaltare e ridisegna la silhouette proprio grazie all'abbinamento con il tessuto trasparente. Stars Love Stella McCartney's Lucia dress! di almostviola su polyvore.com In varie versioni personalizzate con più o meno vedo/non vedo,diverse lunghezze e modelli, l'hanno indossato, in poche settimane, Kate Winslet, Livia Firth, Liv Tyler, Susan Sarandon, Anna Dello Russo e Doutzen Kroes. L'abito di Stella McCartey ha dunque lanciato il trend dell'abbinamento sheer/pois, subito seguito da altri marchi d'abbigliamento che l'hanno riproposto a cifre molto più abbordabili dei $2000 dollari di cartellino del "Lucia". Il nostro "look for less" comprende dunque le proposte di Asos, intorno a £60 (ma con altri molti modelli simili in catalogo), Mango ($80) e Karen Millen ($300). Vi farete contagiare anche voi dai polka-dots?   Sheer and polka dots by almostviola featuring Karen Millen lace shift dress 190 - houseoffraser.co.uk Mango long sleeve dress 50 - mango.com ASOS one shoulder dress $43 - asos.com Polka dot dress $108 - asos.com

GF12 – Prima puntata: l’abito H&M di Alessia Marcuzzi

Scritto da: il 25.10.11 — 296 Commenti
Finalmente svelato l'elenco, mai definitivo dei concorrenti del nuovo Grande Fratello, quest'anno giunto alla dodicesima edizione; ma è stato svelato soprattutto (almeno per me) l'annunciato e atteso abito di Alessia Marcuzzi acquistato da H&M. Si tratta di un LBD nero in pizzo, dalla linea a trapezio (chiamiamola anche A-line), molto corto e semplice, arricchito da una cintura larga Obi-style in pelle,  ben stretta in vita e annodata in un fiocco discreto sul retro. Inutile dire che Alessia Marcuzzi è tornata subito in gran forma dopo la gravidanza e per la prima puntata ha scelto un look semplice, elegante ma alla portata di chiunque. Oltre all'abito l'outfit comprendeva delle altissime decollete nere con plateau, e larghi bangles in ottone ad entrambi i polsi. Capelli mossi, più lunghi dello scorso anno, e vaporosi, trucco nude molto naturale e smalto rosso completavano il look. Volete riprodurre il look di Alessia? lo si può fare spendendo meno di €100 e scegliendo esattamente lo stesso abito e lo stesso genere di brand scelti dalla conduttrice: abito H&M a $11, cintura Asos a $31 e scarpe sempre H&M a $48. Basta aggiungere smalto e bracciali ed è fatto!   Get the look - Alessia Marcuzzi in H&M, GF12 di almostviola H M three quarter sleeve dress 6.99 - hm.com H&M platform shoes 30 - hm.com ASOS genuine leather belt $31 - asos.com

Picture of the day – Filosofia nel tatuaggio “filo-bikini”

Scritto da: il 05.06.11 — 0 Commenti
Succede nella settimana della moda in Brasile: le modelle sfilano presentano le collezioni di moda mare e gli obiettivi dei fotografi colgono, come sempre, dettagli curiosi. Stavolta si tratta di un tatuaggio che fa capolino dallo slip del bikini di una modella...messo lì apposta per la sfilata o le dimensioni del costume lo rendono visibile per pura casualità? "La vità non è la stessa, mai, né per sempre" recita il tuatuaggio filosofico ed esistenziale, in portoghese. E poi dicono che il mondo della moda è superficiale e frivolo!   Via | D |

“Move your body”, singolo di Beyonce per la campagna Let’s Move di Michelle Obama

Scritto da: il 04.06.11 — 2 Commenti
Molto meglio del waka-waka di Shakira! Sto parlando di "Move your body", il singolo con video annesso, creato da Beyonce per la campagna "Let's Move" di Michelle Obama contro l'obesità giovanile. La canzone è un remix del brano "Get me bodied" del 2007, e ad essa è stata abbinata una coreografia ad hoc per far muovere e ballare tutto il corpo, insomma un vero e proprio work out completo e quotidiano. [youtube]http://www.youtube.com/watch?v=mYP4MgxDV2U[/youtube] Il video si svolge in una scuola, e sono proprio le scuole i luoghi di promozione di questa campagna. Beyonce non rinuncia al suo stile nemmeno per questo video: colori fluo dai calzettoni agli accessori come bracciali ed anelli, denim pants cortissimi e a vita alta, t-shirt morbida bianca con stampe di Keith Haring e smalto turchese. Dimentico qualcosa? Certo, Beyonce è già in forma, dunque rincara la dose scegliendo per sé un po' di stiletto gym e ballando sui tacchi. Tacchi a caso (!), cioè un paio di Louboutin Popi, coloratissime (il color blocking docet), francesine aperte ai lati dal tacco12. (B. , detto tra noi, il gambaletto verde fluo potevi anche evitarlo. Va be' che vuoi fare la giovincella alla High School, ma se proprio ci tenevi al tocco fluo avresti poi potuto limitarti a delle sneaker bianche...) [youtube]http://www.youtube.com/watch?v=EgHY53dOZ-U[/youtube] Non poteva poi mancare la carrambata di Beyonce che irrompe a sorpresa nella palestra di una scuola di Harlem in cui le ragazze stanno ballando riproponendo la sua coreografia... Anche in questo caso non rinuncia ai tacchi, sempre Louboutin, ma stavolta il modello 1EN8, peep-toes con cinturino alla caviglia. Per il resto look semplice con pantaloni bianchi e t-shirt promozionale (creata dalla SUA marca d'abbigliamento, House of Dereon) [youtube]http://www.youtube.com/watch?v=GyG6eMptia4[/youtube] Passiamo alla promotrice della campagna, Michelle Obama, che si scatena sulle note di Beyonce. Anche la first lady adotta il color blocking con top fluo, pantaloni blu e balla ...
carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple